Sul web la Quinta edizione del “Festival delle arti”

NAPOLI – Promossa dall’associazione “Noi per Napoli”, per la prima volta sul web la Quinta Edizione del “Festival delle Arti”.

L’Associazione Culturale “Noi per Napoli” indice per la prima volta sul web la Quinta Edizione del “Festival delle Arti”. Vista la situazione “Covid” “Noi per Napoli”, per celebrare il 28° anniversario della fondazione a opera della dottoressa Emilia Gallo e per rinnovare il valore delle sue iniziative, organizza, puntando per la prima volta sul web, la Quinta Edizione del “Festival delle Arti. Una manifestazione già riconosciuta a livello nazionale, nata con lo scopo di promuovere le arti, le passioni, gli hobbies per il sociale, per sostenere coloro che intendano sentirsi vivi ed in compagnia e per difendere la possibilità di esprimere tutte quelle forze creative che sono nel cuore e nella mente di ogni essere umano.

La tematica del festival e del relativo Contest sarà rappresentata dalla stessa Associazione con i suoi artisti e le sue attività. Ovvero, il soprano Olga De Maio e il tenore Luca Lupoli.

Al riguardo si possono inviare proposte, esibizioni, testi, immagini, produzioni, ma dovranno pervenire entro l’8 maggio 2020, unicamente sotto forma di files digitali, video, files di testo, immagini jpg, files audio, all’indirizzo email noipernapoliart@gmail.com, completi dei propri dati, indicando la sezione per la quale si intende partecipare, e allegando la liberatoria al trattamento dei dati e all‘utilizzo del materiale inviato, per le finalità strettamente connesse alla manifestazione.

Il caricamento del materiale ricevuto sul web e la relative votazioni, avrà luogo tra il 10 e il 15 maggio 2020, sulle pagine social dell’Associazione Culturale “Noi per Napoli”.

Il 16 maggio verranno pubblicati e proclamati i nomi dei vincitori. Il materiale sarà oggetto di votazione da parte di tutto il pubblico che potrà diventare viva parte della manifestazione attraverso l’indicazione “mi piace“, criterio che sarà ritenuto valido per decretare i vincitori. E’ pure prevista un’ampia pubblicità all’evento e la diffusione dei nomi dei premiati sulle pagine social, sulle testate web collegate all’Ufficio Stampa dell’Associazione Culturale “Noi per Napoli”. Saranno anche assegnati dei premi speciali e tutto il Festival con i suoi partecipanti sarà protagonista di varie interviste in TV, e di alcuni articoli su di un noto quotidiano napoletano.

A valutare i lavori per quanto concerne l’attribuzione dei “Premi Speciali” e delle “Menzioni Speciali”, sarà una giuria composta da noti giornalisti.

Infine ai vincitori dell’edizione Web del festival, verrà offerta la possibilità di partecipare gratuitamente alle prossime edizioni “fisiche” del “Festival delle Arti” dell’Associazione Culturale “Noi per Napoli”

Antonio Perreca

Leave a comment