Un bacio contro l’omofobia, anche da Valentina Nappi

NAPOLI – Oggi, 8 dicembre 2015, durante la festa dell’Immacolata si è tenuto a Napoli un Flashmob contro l’omofobia, precisamente in Via Scarlatti intorno alle ore 17:00, per poi proseguire con una seconda tappa al centro storico intorno alle ore 20:00. L’evento, denominato “Bacio contro l’omofobia”, è stato promosso dall’associazione Arcigay di Napoli, che per l’occasione ha invitato un’ospite d’eccezione, la bellissima attrice porno Valentina Nappi.

Nell’affollatissimo Vomero di questi giorni festivi, numerosi ragazzi hanno dato vita a un piccolo presidio per sostenere i diritti delle persone omosessuali. L’obiettivo, confermato anche dalla stessa Valentina Nappi, è stato quello di sensibilizzare le persone sull’argomento. Purtroppo non sono rari i casi nei quali l’omofobia è protagonista nella nostra società: molti ragazzi temono di uscire allo scoperto, temendo i propri amici, le loro reazioni. In modo particolare i più giovani, a scuola, sono costretti ad affrontare da soli le difficoltà scaturite dall’impossibilità di vivere serenamente la propria sessualità, senza un sostegno, temendo il giudizio degli altri e soprattutto dei compagni di classe. Ma “Adesso basta, difendiamo i nostri diritti!”, così recitano i tanti cartelli esposti al presidio.

I presenti erano circa una cinquantina, divisi in due gruppi, gli uni di fronte agli altri, dunque al suono di un fischio ogni coppia si è baciata simbolicamente, a partire proprio dall’attrice Valentina Nappi e Daniela Falanga, dell’Arcigay di Napoli. Il gesto è stato applaudito affettuosamente dai passanti, mostratisi molto solidali alla causa. Fortunatamente le persone omofobe sono soltanto una microscopica parte della nostra società.

Infine segnaliamo la testimonianza di una persona che ha avuto il coraggio di uscire allo scoperto e che ha lottato e lotta ogni giorno per i propri diritti: “Un bacio è il gesto più semplice e amorevole che ci sia, molte volte sentiamo dire che il vero amore è quello tra un uomo e una donna, ma allora cos’è questo? anche il nostro è amore, al pari di qualsiasi altro amore, non è importante se esso sia tra un uomo e una donna, tra due donne o tra due uomini, l’amore è una grande forza che non si può scegliere. Per questo motivo siamo qui, per dire NO all’omofobia, e NO ai pregiudizi!”.

Stefano Colasurdo

Classe '91, diplomato al liceo scientifico e laureando in scienze politiche all’università Orientale di Napoli. Le sue grandi passioni sono la scrittura, lo sport e la storia. Determinato, volenteroso, ama il giornalismo e la Verità.
Stefano Colasurdo

Leave a comment