Territorio. Illuminiamo Quarto: alla scoperta delle aree archeologiche

QUARTO – Un progetto che nasce per valorizzare culturalmente la città di Quarto e promuovere l’area archeologica flegrea e l’identità storica territoriale con il coinvolgimento di tutti i distretti scolastici in occasione dei 70 anni della città di Quarto. Dal 22 dicembre, con date successive 28, 29 dicembre 2018 e 4 gennaio 2019.

E’ stato sviluppato un programma di visite guidate, spettacoli, oltre all’illuminazione dei siti archeologici della Villa Rustica e della Fescina. Ci sarà la partecipazione di esponenti artistici napoletani di rilievo.

Sabato 22 dicembre, presso Chiesa Gesù Divino Maestro di Quarto, via Marmolito, 1/A, alle ore 20:00, “Concerto di Natale”, con il coro di voci bianche del Teatro di San Carlo di Napoli. Direttore Stefania Rinaldi, al piano Luigi Del Prete.

Venerdì 28 dicembre alle ore 20:00 in scena presso l’Auditorium della Chiesa di Quarto Regina Pacis, via Plinio Il Vecchio, 14/A, “La Dirindina”, farsetta per musica in due parti nell’opera Ambleto, a cura dall’associazione “TerraFelix”, diretto da Ivano Caiazza, regia di Filippo Zigante, allestimento di Peppe Zarbo.

Sabato 29 dicembre alle 21:00 “World Wide Christmas Songs”, concerto di musica tradizionale natalizia, a cura dell’Associazione “Il proscenio”. Con Marcella Budello Foranna e Roberto Ruocco, presso la Chiesa di Santa Maria Libera Nos a Scandalis di Quarto, via Santa Maria, 47.

Il 4 gennaio alle 20:00 presso l’Auditorium della Chiesa Regina Pacis di Quarto, concerto a cura dell’Associazione Musicale “I Cantori di Posillipo”, dal titolo “La canzone napoletana: storie, passioni e musica di una città”. Al Pianoforte Francesco Pareti, tenore Francesco Malapena. Voce recitante, Antonella Stefanucci, direttore Gaetano Raiola.

Tutti gli spettacoli saranno preceduti da una visita guidata alle aree archeologiche e sono a ingresso gratuito fino esaurimento posti. Le visite sono organizzate in gruppi contingentati di 25 persone con due turni di visita.
Ci sarà una navetta gratuita per gli spostamenti dei visitatori dalla sede degli spettacoli ai siti archeologici.
Da lunedì 17 dicembre sarà possibile consultare il programma di eventi collaterali a Quarto in Luce

Antonio Perreca

Leave a comment