Territorio. A Ottaviano al via l’Estate Medicea

OTTAVIANO – l’Estate Medicea ci delizierà fino a settembre con appuntamenti di musica, teatro, cinema e libri. Si terrà in piazza San Gennarello con “Le Stelle del Cafè Chantant”, direttamente dal Salone Margherita di Napoli.

Il 18 luglio a Palazzo Mediceo alle 20:30 verrà presentato il libro “I mariti inutili” della giornalista Januaria Piromallo. A seguire lo spettacolo “Mi chiamano Mimì”, omaggio a Mia Martini.

Il 19 luglio alle 20:30 in via Cesare Ottaviano Augusto ci sarà la proiezione del corto “Gamers” della regista emergente Elena Palazzi e, a seguire, un omaggio a Massimo Troisi. Sarà, infatti, proiettato il film “Ricomincio da tre”, con l’intervento di Luigi Troisi, fratello di Massimo, e del sindaco di San Giorgio a Cremano, città natale di Troisi, Giorgio Zinno.

Il 22 luglio alle 20,30 si torna al Palazzo Mediceo per lo spettacolo dei fratelli Gianfranco e Massimiliano Gallo, “Torniamo avanti”.

Il 25 luglio alle 19, sempre a Palazzo Mediceo, sarà presentato il libro di Raffaele Urraro, “Gabriele D’Annunzio nel Palazzo dei Medici di Ottaviano”.

Il 3, 4 e 5 agosto è la volta della 31esima edizione di “Piediterra in festa”, in piazza Piediterra. Il 5 agosto in piazza San Gennarello alle 20,30 sarà proiettato il film di Totò, “47 morto che parla”.

Il 14 agosto alle 21 nel chiostro dell’ex liceo, in via Cesare Ottaviano Augusto Carlo Faiello e Lorenzo Calogero terranno un concerto omaggio alla tradizione musicale napoletana.

Il 5 settembre a Palazzo Mediceo alle 19, sarà presentato il libro sull’autismo “Ci sono anch’io” di Rosa Ascione, Maria. Villani, Luigi Corcione. Coordina il giornalista Franco Buononato.

Il 10 settembre, infine, alle 19 a Palazzo Mediceo, l’incontro con lo scrittore Maurizio De Giovanni, intervengono il presidente del premio Napoli Domenico Ciruzzi e la produttrice cinematografica Gabriella Buontempo

Antonio Perreca

Leave a comment