Salute. Napoli in piazza tra sport e visite mediche gratuite

NAPOLI – L’iniziativa si terrà in Piazza Municipio domenica 12 e sabato 25 maggio. Organizzata dall’Ordine dei Medici di Napoli e da Uisp Napoli. Verrà allestito il villaggio “Sport e Salute”, dve i cittadini potranno gratuitamente effettuare visite mediche, misurazioni della glicemia ed elettrocardiogramma. Saranno i medici e i nutrizionisti presenti a dare consigli sul tipo di alimentazione in relazione ad età sesso e attività svolta, informazioni sul concetto di “porzione adeguata” e  sull’importanza della Dieta Mediterranea.

I camici bianchi, con il supporto degli specialisti in Scienze Motorie esperti del movimento, daranno anche consigli sull’attività motoria da svolgere e provvederanno ad effettuare test di resistenza aerobica e di forza muscolare. Inoltre, sempre da Piazza Municipio, partiranno gruppi di cammino guidati da istruttori e dottori in Scienze Motorie.

Clara Imperatore, portavoce del presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli Silvestro Scotti e del consigliere Vincenzo Schiavo, spiega: “L’Ordine e l’Enpam hanno a cuore la salute della cittadinanza, per questo abbiamo promosso due giornate per il contrasto all’obesità. Speriamo sia soltanto l’inizio di un percorso comune”.

Roberta Gaeta, assessore comunale alle Politiche Sociali, rimarca: “La Campania è la regione con il maggior numero di bambini e adulti in eccesso ponderale. Queste giornate sono di grande importanza e rappresentano una tappa del contrasto a questo fenomeno che riguarda anche il modo di concepire il cibo”.

Antonio Mastroianni, presidente Uisp Napoli, Andrea Soricelli, direttore del Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere dell’Università Parthenope, e Stefano De Riu, presidente Associazione Medici Diabetologi della Campania, hanno infine messo in evidenza l’importanza di permettere ai cittadini di fare visite mediche gratuite e la necessità di attivare una nuova politica sociale che faccia sinergia a tutti i livelli.

Tra i promotori di questa “rivoluzione del movimento” il dottor Bernardino Rea, pediatra e componente della commissione Cug dell’Ordine dei Medici di Napoli. “Una soluzione efficace nella lotta all’obesità è la prevenzione. Combinare diversi interventi in una strategia di prevenzione che copra diverse fasce d’età e gruppi a rischio può fornire una soluzione efficace a costi sostenibili”

Antonio Perreca

Leave a comment