Territorio. Ercolano è pronta per il progetto “Street Art”

ERCOLANO – Il “Forum dei giovani di Ercolano” giovedì 1 giugno ha protocollato un progetto di riqualificazione del territorio denominato “Street Art”. La realizzazione di un murales è stata affidata all’artista Gianluca Raro, che ha già prodotto l’opera di riqualificazione situata nel quartiere di Scampia, la cui tematica principale è la “Natura”, e che ha riscosso notevole successo. Il prossimo e ultimo passo, prima di procedere al disegno, è l’ottenimento del via libera da parte degli uffici tecnici, che ancora manca. In attesa della delibera, Alfredo Izzo, il coordinatore del Forum, ha risposto alle nostre domande.

Come è nato il progetto di riqualificazione?

«ll progetto di riqualificazione nasce sul finire dello scorso mandato del Forum dove, avendo conosciuto la bellissima realtà del Forum Regionale, ho potuto accedere a questo progetto di “Street Art” che stanno facendo in tutta la regione Campania. A consigliarmi di provarci è stato Ferdinando Savino, membro del Forum Regionale, che da circa due anni si sta dimostrando vicino alla nostra realtà. Noi abbiamo cercato di convincere il Forum Regionale, e ci siamo riusciti.»

Perchè la scelta di un murales?

«Il fatto è che per noi non si tratta di una semplice opera di murales, ma di una riqualificazione urbana. Per me, che ho portato avanti nella mia campagna elettorale del forum la tematica dei giovani che devono impegnarsi in prima persona per la città, quest’opera ha un ruolo fondamentale, perché dimostra come un Forum, con la dovuta collaborazione dell’Amministrazione, possa portare un beneficio concreto alla propria città.»

Quale sarà la zona riqualificata?

«La zona da noi richiesta è un territorio di passaggio dei tanti pullman pieni di turisti che vengono a Ercolano. Riqualificare con la Street Art di Gianluca Raro ci sembra il mezzo più giovanile e più immediato, visto i materiali consegnati dal Forum Regionale, per dare un segnale alla città che i suoi giovani ci sono e in prima persona si attivano per migliorarla.»

Print Friendly
Daniele Amelino

Daniele Amelino

Laurea in scienze politiche. Affascinato da culture straniere, in particolare dall'arte e la cultura asiatica, è convinto sostenitore della globalizzazione culturale. Ha una grande passione per gli animali, nel tempo libero si diletta tra matite, pennelli e musica.
Daniele Amelino

Leave a comment