Giugliano. Varcaturo avrà la sua nuova “Piazzetta”

GIUGLIANO – L’Associazione Terra del Sole, Pro Loco Litorale Domitio e Terra del Sole, ha comunicato pochi giorni fa che i lavori per la riqualificazione dell’area demaniale, denominata ormai “Piazzetta” e situata tra la Via Ripuaria e Via Madonna del Pantano di Varcaturo, una frazione di Giugliano, Comune della città metropolitana di Napoli, continuano.

Il progetto per realizzare nel cuore di Varcaturo una villetta comunale è nata circa tre anni fa da un gruppo di cittadini appartenenti all’Associazione Terra del Sole, con a capo i presidenti Luigi De Martino e Giammarina Celentano che, stanchi di vedere quella zona incolta e abbandonata a se stessa, pensarono di farvi nascere un nuovo punto di aggregazione per i cittadini.

Prima di ottenere la concessione del bene, scoperto poi essere di proprietà del Demanio, l’Associazione sostenuta in seguito anche dalla Pro Loco Litorale Domizio ha dovuto pagare al Genio Civile, titolare e gestore del bene, l’importo di 1.000 euro di fitto annuale, oltre a 2.000 euro da versare a fondo perduto, soldi raccolti grazie al sostegno dell’International School di Lago Patria.

L’acquisizione del terreno però è andata in contro a numerosi contenziosi nel tempo. Infatti in seguito alla concessione e all’inizio dei lavori, le associazioni hanno subito ‘aggressioni’ e denunce da parte dei ‘vicini’ che pretendevano una servitù di passaggio. L’ATS è uscita vittoriosa dalle prime due sentenze, ribadendo con maggior forza la propria volontà di portare avanti il progetto di riqualificazione dell’area, a vantaggio della intera comunità.

«La nostra è stata una lotta molto importante, abbiamo dovuto far fronte a un sacco di problematiche, ma alla fine ne siamo usciti vittoriosi. Il nostro intento è quello di realizzare una villetta comunale, villetta che Varcaturo non ha mai avuto. Vogliamo, così come i cittadini, che ci sia un nuovo punto di aggregazione per la popolazione, per poter ospitare eventi e mercatini, per valorizzare non solo il nostro paese, tenendolo vivo, ma anche il lavoro di tanti commercianti. Intanto stiamo raccogliendo i fondi per pagare la retta annuale. Colgo l’occasione per precisare che, nel momento in cui tutto sarà terminato, concederemo il bene al Comune, non solo perchè è giusto che le Istituzioni si occupino di queste cose, ma anche per dimostrare la nostra trasparenza, evitando speculazioni, e facendo capire che tutti i nostri sacrifici sono finalizzati solo ed esclusivamente alla realizzazione di un bene comune.», queste le parole di Vincenzo Risso, ex consigliere di Giugliano e attualmente volontario presso l’Associazione Terra del Sole.

Iulia Nicoleta Dana

Iulia Dana Nicoleta, classe '91, nasce a Bucarest (Romania) da famiglia di origine rumena, tedesca ed ebrea. A Napoli dall'età di 6 anni, è amante della musica soul, degli animali, della natura e del cinema. Parla 3 lingue straniere e si dedica al giornalismo per diventare critico cinematografico.
Iulia Nicoleta Dana

Leave a comment